Case history

La lead acquisition nel B2B passa da un media mix equilibrato e attento alla qualità dei contatti

Qualità e scalabilità: come crescere senza rinunciare a nessuna delle due.

Cliente
BacktoWork24

Anno
2018 – oggi

Settore
Equity Crowdfunding

BacktoWork24 è una piattaforma di equity crowdfunding con l’obiettivo di offrire agli investitori la possibilità di differenziare il proprio portafoglio investendo in startup e PMI, attraverso la sua piattaforma dove hanno visibilità una serie di aziende opportunamente selezionate. Lo sviluppo di un network di investitori ampio e di alta qualità costituisce dunque la base fondamentale per la crescita di una società con la mission di aiutare le aziende nel loro processo di sviluppo.
Ciaodino, da quasi due anni, è il partner che ha accompagnato BacktoWork24 nello sviluppo di un approccio media in grado di alimentare continuativamente l’acquisizione di nuovi investitori. Tale crescita, che nel 2019 ha avuto un picco notevole, è stata possibile attraverso un media mix ben articolato tra:

  • Search Advertising, concentrato sulle keyword a maggior valore aggiunto ma in grado di veicolare una elevata quantità di lead di ottima qualità.
  • Social Advertising, da Facebook a Linkedin, per attirare l’attenzione verso le campagne di equity crowdfunding più importanti.
  • Display Advertising, particolarmente concentrata sulle attività di re-targeting per stimolare le conversioni.

Il recente aumento di pressione pubblicitaria ha portato l’attività di lead acquisition ad una crescita di volumi tale da proiettare un risultato complessivo sul 2019 di gran lunga superiore alle aspettative di inizio anno.

+400%

Lead mensili
da inizio attività

-15%

Costo
Per Lead

x2

Potenziale
di crescita